ZO-WORKING

image_startup_ZO-WORKING

Nome Startup: ZO-WORKING
Categoria: Coworking
Fondatori: Caselli Emiliano, Daniele Caselli

Social:

site-web

ZO-WORKING

Chi siamo – Attività

“Perché zo richiama lo zoo e qui speriamo di vedere tante aziende differenti tra loro, dunque “razze” diverse. E poi perché siamovicini al fiume Zambra…”.

90 mila metri quadrati (di cui 30 mila all’aperto), 60 postazioni di lavoro, 30 uffici indipendenti, 7 sale riunioni, 2 sale conferenze, 5 aule per la formazione più altre zone funzionali come un ristorante con bar, un’area relax e un Barber Shop, oltre a un magazzino di logistica avanzata di 40 mila metri quadrati.

Cosa facciamo

Lo spazio ospita, su una superficie di 90 mila metri quadrati (di cui 30 mila all’aperto), 60 postazioni di lavoro, 30 uffici indipendenti, 7 sale riunioni, 2 sale conferenze, 5 aule per la formazione più altre zone funzionali come un ristorante con bar, un’area relax e un Barber Shop. Il tutto a costi sostenibili anche per aziende nascenti: 50 euro all’ora per l’affitto di una sala riunione da 50 posti, 5 euro all’ora per una scrivania nell’open space, 900 euro al mese per un ufficio attrezzato. Più i consumi: la filosofia è di razionalizzare all’estremo la spesa di quello di cui si ha bisogno. I pagamenti sono collegati all’identità della persona e avvengono in automatico grazie al riconoscimento facciale dei professionisti registrati.



Condividi