ENERI

image_startup_ENERI

Startup name: ENERI
Registered Office: italy, bari
Established in: 12/12/2016
Startup Category: Industry 4.0
Financing round: no
Working prototype: yes
Competitions/Prizes won: no

Founders: roberto passaquindici

Social:

facebook site-web

ENERI

La tecnologia di Airen è un’innovazione disruptive soprattutto nel settore delle coperture di superfici medio-grandi, ma capace di mutare lo scenario in parecchi mercati eterogenei. La pneumatica delle membrane è conosciuta da tempo, ma la scoperta di nuovi materiali e l’uso di nuove tecnologie di cui si fa portatrice Airen permettono di concepire innumerevoli prodotti innovativi capaci di occupare nicchie di mercato più o meno grandi ma tutte con un elevatissimo tasso di competitività a livello internazionale.
L’azienda nonostante la breve storia è portatrice di un know-how ed un asset di privative estremamente consistente, l’ambizioso progetto imprenditoriale viene qui sintetizzato riferendosi ai settori più promettenti ossia quelli in cui vi è una chiara, immediata, visibile, grande penetrazione internazionale, e dove I vantaggi competitivi rispetto alle tecnologie esistenti risultano schiaccianti, ossia: coperture per grandi superfici (sport, magazzini, cantieristica, rimessaggio), ho.re.ca. (coperture dehors, hospitality, piscine, eventi), coperture piscine (pubbliche, private, ricettive).
Nel piano di sviluppo si prevede la realizzazione di uno stabilimento produttivo 4.0, in Italia, incentrato sulla sola tecnologia AIRPOWER, ossia la pneumatica con controllo della pressione, coperta da brevetto PCT, è che è la base tecnologica per le soluzioni di copertura medio-grandi più performanti.
Le altre possibilità di sviluppo anche considerevoli come quelle legate al modulo abitativo AIRMAG, anch’esso coperto da privative e che può in concreto rivoluzionare il settore dell’accoglienza d’emergenza di pronto impiego. Oppure l’Airwall, i pannelli con cui si possono chiudere tettoie e patii senza contravvenire le prescrizioni della normative ediliza. A tale proposito è fondamentale rimarcare che le soluzioni gonfiabili non rilevano riguardo al calcolo della cubature e all’obbligo di concessione, restando di fatto l’unica soluzione espedibile in parecchie fattispecie

Executive Summary
Airen è un progetto di startup ad altissimo potenziale, che sviluppa innovative soluzioni di ingegneria pneumatica in grado di risolvere con notevole risparmio economico ed energetico problematiche di copertura di aree anche vaste, con un efficace isolamento e coibentazione.
Il modello di business scelto presenta tutte le componenti per diventare scalabile e ripetibile nel breve termine ed è, pertanto, idoneo a sondare operazioni di “equity fundraising”. C’è da segnalare che la società ha in corso l’erogazione di un affidamento garantito (legge 662) di 1 milione di €, già deliberato dall’apposito fondo di garanzia. Soprattutto, ENERI presenta importanti validazioni e prospettive in ognuna delle aree critiche di startup:
1. Product-Market FIT; l’azienda produce già fatturato e soprattutto ha ottenuto significative validazioni di prodotto in diversi mercati oggi alla ricerca di soluzioni pneumatiche sostitutive delle principali tecnologie in uso, ormai inefficienti e generalmente insostenibili per interi segmenti di mercato ad altissimo potenziale;
2. Innovazione; l’azienda da novembre 2016 detiene importanti e brevetti e altre privative industriali su tecnologie, processi produttivi e modelli industriali ad altissimo potenziale di mercato;
3. Processi; in questo momento si ricevono molti più lead di quanto è possibile gestirne data la struttura organizzativa attuale e l’azienda opera con una supply chain distribuita che garantisce standard di produzione, qualità, tempi e costi competitivi. Come vedremo la scalabilità del business si basa sullo sviluppo di un sistema commerciale e distributivo molto snello e sull’implementazione di un sistema produttivo interno secondo gli standard 4.0;
4. Stakeholders; l’azienda è saldamente gestita dal suo founder che ha grande esperienza imprenditoriale e che è già riuscito ad attrarre tutte le figure chiave per una crescita manageriale del business;
5. Economics; le prime validazioni di fatturato fanno emergere una marginalità molto importante sul prodotto finito e, soprattutto, una scalabilità della produzione economica rapidamente percorribile.

La particolarità del progetto è che, pur essendo startup, già si pone come un’opportunità multi-business grazie alla pervasività delle tecnologie, delle soluzioni progettabili e dei canali commerciali in mercati fra loro anche molto diversi ma tutti ad altissimo potenziale. A tal proposito il BP sarà sviluppato in modo analitico per i business che hanno già una validazione e che possiamo definire come “core business”, pur segnalando tutte le “opzioni reali di sviluppo” che è possibile cogliere con le tecnologie e le competenze aziendali.

Storia imprenditoriale e validazione dell’idea

Nata come web company per la vendita di gonfiabili pubblicitari, l’azienda ha raggiunto rapidamente una posizione dominante nel mercato italiano, annoverando clienti come Sky (fornitore nazionale), Wind, Vodafone, Ministero della Salute, stato maggiore dell’esercito, Leroy merlin, Divella, Terranova, Prink, Sistema museo, Divani & Divani, Telenorba, Despar, Ten, Briko, Lego duplo, Agesci, Federazione Volley, Sunray, Averna, Carapelli, Macron, ecc. Oggi mantiene saldamente una posizione di leadership offrendo gonfiabili pubblicitari alil prezzo più basso, con I tempi di consegna più rapidi e la completa customizzazione del prodotto.

L’intuizione riguardo le potenzialità del mercato delle coperture pneumatiche ha determinate l’implementazione della ricerca tecnica per la realizzazione di strutture per grandi luci, il periodo di ricerca e sperimentazione si è concluso con il deposito delle privative industriali e la costituzione della start-up innovativa Airen s.r.l. che si dedica specificatamente alle strutture di copertura nelle varie declinazioni, ed alla ricerca e sviluppo nell’ambito della pneumatica in generale. Oggi il marchio ENERI è già molto conosciuto nell’ambito sportivo, ed è noto per proporre una soluzione tecnica moderna e competitiva. Riceve c.ca 200 visite al giorno sui propri siti ed una media di 25 richieste di preventivo giornaliere in ambito sport.
Ha installato qualche decina di coperture in vari sport: calcetto, tennis, volley, basket, palestre scolastiche, agility dog, beach volley, equitazione, paddle, ecc.
Team
CEO and Founder – Roberto Passaquindici
Bari 18/04/1970
Università degli studi di Perugia “Giurisprudenza”
• 1990/92 Direttore servizi interni Bar – Ristorante – Spaccio Villaggio “Albatros” VV
• 1992/96 Gestione Villaggio Turistico “Nettuno” VV
• 1998/2002 Direttore commerciale Planet service Animazione ed eventi
• 2002/2007 Amministratore Planet Service s.a.s – Event Marketing per la GDO
• 2007/2010 Amministratore SIbling s.r.l. Comunicazione e marketing
• 2010/2014 Direttore Commerciale Planet s.r.l. Gonfiabili pubblicitari
• 2014/2016 Eneri llc Strutture gonfiabili
• 2016 Amministratore AIREN –Air engineering Strutture gonfiabili

CTO – Ing. Francesco Vinci
Laureato in ingegneria civile

Miriam Abbinante
Marketing Director

Lucy De Paoli
Direttore commerciale estero

Gianluca Bertossi
Direttore commerciale Italia

Livia Passaquindici
Executive Manager

Antonia Pasciolla
Trade marketing Manager

Arch. Ambrogio Cosimo
Design

Ing. Lucia Galletti
Progetti speciali

Eduardo Gimenez
Spain accout Manager

I mercati e le curve di valore di AirEn
AirEn è in grado di risolvere un “problema” da sempre cruciale, che accomuna una grande varietà di “mercati” fra loro anche molto differenti:

“coprire” spazi fisici destinati ad accogliere PERSONE o MERCI, rendendoli sicuri, confortevoli, gradevoli ed economicamente sostenibili

AirEn riesce a risolvere questa esigenza con ulteriore valore aggiunto:

1. Le coperture sviluppate possono essere sia permanenti che temporanee;
2. Le installazioni sviluppate azzerano i vincoli e le problematiche di natura amministrativa;
3. Le soluzioni di AirEn sono a consumo energetico praticamente azzerato.
È per queste ragioni che possiamo affermare che oggi AirEn rappresenta una nuova “frontiera valore-costo” rispetto alle tecnologie esistenti, di cui riportiamo le performance comparative nel grafico a lato1 sui requisiti di:
1. Costo – sia di costruzione che di manutenzione;
2. Soluzione-affidabilità – capacità di adattamento e affidabilità;
3. Qualità-usabilità – risposta ai problemi di isolamento e di confort in generale.

1 Elaborazioni effettuate sulla base di “analisi Desk” realizzate mediante sondaggi somministrati ad esperti di settore nel periodo settembre-ottobre 2017.

AirEn intende affermare un nuovo standard tecnologico, in grado di rispondere alle esigenze di mercato in modo completamente alternativo rispetto
all’Industry Standard in termini di valore-costo2:

I mercati obiettivo di AirEn presi in considerazione in questo Business Plan sono i seguenti:

1. Coperture per impianti sportivi;
2. Coperture destinate alle attività del settore HORECA;
3. Coperture richieste esplicitamente per le piscine private.

La scelta di questi mercati è dovuta proprio al potenziale che questi esprimono in termini di nuovi segmenti di mercato per le coperture, che sono attualmente non-customers e si attiverebbero proprio grazie ai vantaggi offerti dalle soluzioni AirEn.

Le innovazioni sottostanti3
L’innovazione presentata da AirEn è la tecnologia Airpower® per la copertura di spazi fisici con strutture pneumatiche ad “aria trattenuta”, in grado di ottenere performance ancora inedite per le principali tecnologie concorrenti attualmente utilizzate sui mercati obiettivo

img-startup-ENERI

Condividi