ANNA LAURA ORRICO

Sottosegretario di Stato ai Beni e alle attività culturali
linkedin-icon

Sottosegretario di Stato ai Beni e alle attività culturali, Anna Laura Orrico – calabrese di Cosenza ma cittadina del mondo – viene eletta alla Camera dei deputati con le politiche del marzo 2018.

Laureatasi con pieni voti all’Università della Calabria in Scienze politiche, un master in Europroject Management, mette a frutto gli studi lontano dalla sua terra lavorando, fra gli altri, nell’Africa dei Grandi Laghi dove si occupa di cooperazione internazionale.

Torna, tuttavia, in Calabria per raccogliere la sfida, umana prima ancora che professionale, di invertire luoghi comuni e trend che vedono la sua regione relegata in fondo alle classifiche economiche e sociali, guidata dalla stella polare dell’impegno civile.

Diviene imprenditrice dell’innovazione sociale e digitale. Si occupa di progettazione nazionale ed internazionale, creando connessioni e partnership tra persone, aziende e associazioni per il raggiungimento di obiettivi individuali e comuni.

Co-founder di Talent Garden Cosenza, il primo spazio di coworking in Calabria dedicato all’innovazione digitale. Ama definirsi un project manager del cambiamento, attenta a ciò che nel mondo e nel mercato si muove sul piano dell’innovazione sociale, culturale e tecnologica. Il suo mantra è una celebre citazione del premio Nobel per la Pace Nelson Mandela: “sembra impossibile finché non viene fatto”.

Italy Factor

16:00 - 17:00
Velodromo - Università Bocconi - Sala Blu