Stefano Molino

Partner di Innogest SGR SpA

Stefano Molino

Partner di Innogest SGR SpA
linkedin-icon facebook-icon

Stefano Molino

Stefano Molino è partner di Innogest SGR SpA, dove è attualmente responsabile della practice digitale e si occupa di selezione dei deal, gestione delle transazioni, negoziazione dei contratti e chiusura di nuove opportunità di investimento.

board member/observer in diverse società del portafoglio Innogest, come Corner Job (la principale piattaforma europea per le risorse umane), Digital Magics (incubatore/acceleratore di progetti digitali, quotato su AIM Italia), Supermercato24 (piattaforma leader per la vendita online di alimentari), Armadio Verde (scambio di vestiti di seconda mano), Prestiamoci (prestiti tra privati) e Agroils Technologies (biocombustibili e produzioni basate su proteine). In precedenza ha ricoperto questi ruoli anche in Silicon Biosystems (tecnologia di selezione di cellule tumorali – venduto a Menarini), Beintoo (mobile marketing), HT (sicurezza informatica) e Mobango (principale piattaforma indipendente di app, venduta a Mauj Mobile).

Prima di entrare in Innogest, Stefano è stato investment manager in Piemonte High Technology, una società di investimenti venture capital specializzata in investimenti seed in società startup hi-tech.
Stefano ha tenuto diversi corsi in master universitari e post-universitari, principalmente in materia di imprenditorialità, finanza e innovazione. Ha conseguito un Master of Science (cum laude) in Ingegneria Gestionale dal Politecnico di Torino e ha ricevuto un dottorato dal Politecnico di Milano, con una tesi di dottorato sul capitale di rischio e la valutazione degli asset delle aziende hi-tech.